BOSCO DEL MERLO - Chardonnay DOC Bricola Venezia 2020 75 cl

BOSCO DEL MERLO - Chardonnay DOC Bricola Venezia 2020 75 cl

Chardonnay Bricola racchiude in un sorso la magia veneziana, dove adesso c’è

un vigneto, un tempo lontano c’era il mare che ritirandosi ha lasciato un terreno

ricco d’argilla, calcio, elementi determinanti che trasferiscono mineralità e

sapidità al vino.

 

Denominazione: Venezia DOC

Annata: 2020

Uve: Chardonnay 100%

Affinamento: Acciaio

Tipologia vino: Vino Bianco fermo

Formato (Litri): 0.75

Temperatura di servizio:6-8° C

Gradazione ALCOLICA : 13%

Solfiti: 95 mg/l

Zuccheri: 6-8 gr/l

Acidità: 7 mg/l

PH: 3,18

 

Abbinamenti: Primi di pesce, Secondi di pesce, Aperitivi

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Profumo fresco, fragrante, tipicamente fruttato. Ben riconoscibili le note di mela golden varietali. Il sapore è invitante, con gradevole tono acidulo che ne esalta la piacevolezza. Gusto pieno e rotondo

Colore: Vino giallo paglierino dai riflessi verdognoli,

Profumo: al naso risulta intenso, minerale

e fresco.

Sapore: Emergono sentori di pesca, frutta a polpa gialla matura, ananas, mela

golden.

 

In vigna

Il vigneto che da origine a questo Chardonnay è situato su un terreno ricco di calcio e di argilla bianca, formatosi dal dilavamento di rocce ricche di minerali. La perfetta maturazione dell’uva viene favorita già durante il ciclo vegetativo attraverso la riduzione delle gemme, la scacchiatura e la potatura del verde, al fine di favorire una migliore esposizione al sole. La vendemmia nelle ore più fresche della giornata, contribuisce a preservare gli aromi e i profumi primari.

 

In cantina

Le uve ed il mosto, dopo la diraspatura, vengono raffreddate e tenute a una temperatura di circa 5°C. Il processo di criomacerazione dura in media 24 ore e viene fatto allo scopo di poter estrarre gli aromi fruttati che normalmente restano imprigionati nella buccia; questo aiuta anche ad ottenere una maggiore corposità. Segue una pigiatura soffice per estrarre il mosto che sarà avviato alla fermentazione alcolica, il vino viene quindi posto ad affinare sui lieviti, arricchendo il suo apporto aromatico, e le sensazioni di equilibrio e morbidezza.

 

Cosa significa “Bricola”?

Il nome, Bricola, si rifà alla tipica struttura in legno costituita da tre o più pali

abbacchiati fra loro e piantati nelle acque della laguna veneziana e friulana.

Viene da sempre utilizzata dai naviganti per indicare le strade d’acqua, per

coloro che dal mare giungevano in laguna. Un punto di riferimento che invita le

barche al rientro in porto dalla pesca.

 

STORIA

Bosco del Merlo è l’espressione più matura di un progetto che da molti anni coinvolge la famiglia Paladin, e si esprime attraverso vini che raccontano la tipicità del territorio, in tutte le sue sfumature. Un percorso vitivinicolo che unisce tradizione, cultura e coraggio; utilizza le tecnologie più avanzate, nel totale rispetto dell’etica e dell’ambiente in cui si opera, allo scopo di soddisfare clienti ed estimatori con una qualità senza compromessi e con prodotti di carattere autentico, destinati ai tavoli dell’alta ristorazione italiana e internazionale.

 

Premi e riconoscimenti

Guida Vitae AIS 2018: 3/4 Viti

 

14073
Nuovo prodotto